Ultima modifica: 16 July 2018

SCUOLA DELL’INFANZIA PLESSO VIA ROSARIO

Scuola dell’infanzia “ PAOLO BORSELLINO ” e “ VIA ROSARIO”

All’Istituto Comprensivo “ A. Gatto” appartengono due plessi di Scuola dell’infanzia :

► Scuola dell’infanzia “ PAOLO BORSELLINO ” via Magellano

Responsabile di plesso ins. Anna Fascetta

 

 ► Scuola dell’infanzia “ VIA ROSARIO” via Capone

Responsabile di plesso ins. Giovanna Perriello

IL TEMPO SCUOLA

La scuola dell’infanzia funziona dal lunedì al venerdì (sabato chiuso). Il tempo scolastico è di 40 ore settimanali suddivise in 8 ore giornaliere (dalle ore 8,00 alle ore 16,00) con la seguente articolazione dell’orario dei docenti: turno antimeridiano: dalle ore 8,00 alle ore 13,00 pomeridiano : dalle ore 11.00 alle ore 16,00 Nei giorni che precedono le festività la scuola dell’infanzia funziona nel solo turno antimeridiano.

Nel periodo successivo alla chiusura della scuola primaria e sino al 30 giugno, in relazione al numero dei bambini frequentanti, è previsto il funzionamento di un numero ridotto di sezioni e la sospensione del servizio mensa qualora il numero degli alunni che ne usufruiscono dovesse ridursi sensibilmente.

La giornata scolastica è così articolata:

dalle 8.00 alle 9.00 Accoglienza

dalle 9,00 alle 12,15 Attivita’ di sezione così suddivisa: dalle 9,00 alle 10,00 Attività di routine ( appello, calendario,…) dalle 10.00 alle 10.30 Break dalle 10.30 alle 12,15

Attività di laboratorio dalle 12.15 alle 12.30 Preparazione alla mensa dalle 12.30 alle 13.00 Uscita del turno antimeridiano dalle 12,30 alle 13,30 Mensa dalle 13,30 alle 15.30 Gioco libero, Attività per piccolo gruppo e recupero dalle 15.30 alle 16.00 Riordino del materiale / Uscita

FLESSIBILITÀ ORARIA ED ORGANIZZATIVA

È’ prevista, dove possibile, un’organizzazione fondata sull’ampliamento dei tempi di contemporaneità, in orario antimeridiano e/o in orario pomeridiano, dall’inizio della mensa secondo le esigenze dei percorsi educativi, al fine di realizzare la presenza contemporanea dei docenti su piccoli gruppi di alunni di fascia di età omogenea o eterogenea. Le ore in eccedenza saranno recuperate nel mese di giugno . Le docenti assicurano la flessibilità/reperibilità in quanto:

 si impegnano a cambiare (salvo imprevisti) il turno orario per la sostituzione della docente di sezione assente in orario antimeridiano;

 si impegnano ad avvertire (salvo imprevisti) la collega di sezione della propria assenza in turno antimeridiano per consentire la sostituzione in modo sollecito.

 LA PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA E DIDATTICA

Il coordinamento didattico ha scansione bimestrale e la durata è di due ore; è realizzato collegialmente dal team di docenti delle sezioni. La progettazione didattico – educativa si articola in Unità di Apprendimento nella prospettiva delle finalità educative della scuola dell’infanzia: sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza e della cittadinanza. Ciascun team valuta gli esiti formativi dei bambini, le esperienze educative realizzate e i criteri organizzativi adottati per riequilibrare via via le proposte didattiche e migliorare il contesto educativo. Ciascuna docente osserva e verifica, contestualmente alle attività specifiche svolte, le abilità, le conoscenze e le competenze acquisite dai bambini.

Protocollo d’azione per l’accoglienza e l’inserimento dei bambini nuovi iscritti:

 flessibilità dell’orario d’ingresso e di uscita ;

 frequenza scaglionata laddove sia possibile;

 permanenza a scuola dei genitori limitata solo ai primi giorni;

 graduale allungamento dei tempi di frequenza del bambino.

Tempi e modalità di accoglienza degli alunni anticipatari, cioè di quegli alunni che compiono tre anni nel periodo dal 1° Gennaio al 30 Aprile dell’anno successivo a quello dell’iscrizione:

 inserimento nelle sezioni dei 3 anni di norma in modo uniforme;

 flessibilità dell’orario d’ingresso e di uscita (9,30 – 11,30) nei primi tempi di scuola;

 frequenza scaglionata laddove sia possibile;

 permanenza a scuola dei genitori limitata solo ai primi giorni;

 partecipazione alla mensa da subito, se il grado di autonomia raggiunto dal bambino lo consente, in presenza di posti disponibili, altrimenti al compimento del terzo anno di età;

 flessibilità dell’orario d’uscita del turno pomeridiano se richiesto dai genitori.

CONTINUITÀ VERTICALE

La continuità didattico – educativa è finalizzata a perseguire il diritto di ogni bambino e di ogni ragazzo ad avere un percorso scolastico unitario, organico e completo, che valorizzi le competenze già acquisite e si ponga l’obiettivo di attenuare le difficoltà che spesso si presentano nel passaggio tra i diversi segmenti scolastici. A tale scopo sono previsti i seguenti raccordi:

SCUOLA DELL’INFANZIA

 anamnesi scolastica degli alunni;

 incontri con i genitori per le iscrizioni e la presentazione del P.O.F.;

 partecipazione incontri continuità;

 organizzazione di eventuali laboratori in continuità con le prime classi e le classi V, con la compresenza dei docenti dei due segmenti;

 visita degli alunni della scuola dell’infanzia alle classi prime e alle classi quinte, ed incontri con  i docenti delle scuole primarie.




Questo sito, e gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari per il suo funzionamento, per analizzare in maniera aggregata le visite al sito stesso, e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, secondo le finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie cookie policy

Informativa estesa In linea con l'art 13 d.lgs. 196/2003 del Codice in materia di protezione dei dati personali, l'utente deve essere informato sull'utilizzo dei cookie presenti sul sito, sia tecnici sia di profilazione, ed acconsentire all'utilizzo di quelli di profilazione. istitutocomprensivogatto.gov.it utilizza i cookie tecnici per migliorare l'esperienza utente sul sito, ma anche cookie di profilazione per l'invio di messaggi pubblicitari mirati, in linea con le preferenze dell'utente stesso, e cookie di terze parti. Per i cookie di profilazione, tra cui rientrano quelli di terze parti, è necessario il consenso del visitatore. Cosa sono i cookie In generale, i cookie sono piccoli file di testo contenenti informazioni che il server del sito visitato dall'utente invia al pc, smartphone o tablet dell'utente stesso. Lo stesso server li rileggerà alla visita successiva per ottenere dati di vario tipo Durante la navigazione sul sito possono anche essere ricevuti cookie da parte di siti o web server diversi, i cosiddetti cookie di terze parti, cioè impostati da un sito diverso da quello su cui si sta navigando. Questo perché sul sito ci possono essere alcuni elementi che risiedono appunto su server diversi. Cookie tecnici I cookie tecnici garantiscono il corretto funzionamento del sito ed una migliore esperienza di navigazione all'utente. Sono cookie che vengono sempre inviati e fanno sì che ogni sezione venga ben visualizzata. Comprendono i cookie di sessione e navigazione, utili alla normale fruizione del sito web; i cookie di funzionalità, che consentono la navigazione all'utente in base ad una serie di criteri, come la lingua; i cookie persistenti, memorizzati nel dispositivo del visitatore e che lo aiutano a riconnettersi al sito all'inizio di una nuova sessione. Sono tutti sempre utilizzati, indipendentemente dalle preferenze dell'utente. Cookie di profilazione istitutocomprensivogatto.gov.it utilizza anche cookie di profilazione, che inviano messaggi pubblicitari mirati ed adeguati alle preferenze che l'utente ha manifestato durante la sua navigazione sul sito. Creano un profilo personalizzato basandosi sulle pagine visitate. Il nostro sito utilizza cookie di Google Analytics. I cookie di Google Analytics sono relativi al servizio di analisi web di Google e raccolgono informazioni circa l'utilizzo del sito da parte degli utenti (incluso l'indirizzo IP) e le trasmettono, per depositarle, ai server di Google che le userà per tracciare ed esaminare l'uso del sito, compilare report sulle attività svolte sul sito stesso e fornire altri servizi relativi alle attività e all'utilizzo di Internet. Cookie di terze parti istitutocomprensivogatto.gov.it consente anche l’invio di cookie di terze parti, che integrano sul sito funzionalità sviluppate da terzi. È il caso dei tasti social (Facebook, Twitter, Google+) per la condivisione dei contenuti. Anche i banner pubblicitari e di analisi di cui prima (Google Adsense e Analytics) sono cookie di terze parti. Poiché tali servizi dispongono di una propria informativa sulla privacy, di seguito forniamo i link alle loro privacy policy: • Facebook • Google+ e YouTube • TwitterSi segnala, inoltre, che Google ha lanciato un servizio chiamato “Account Personale” che consente all’utente di gestire ancora con più precisione i propri dati e la propria privacy facendogli scegliere quali informazioni condividere con Google quando usa i suoi servizi. Al suo interno vi sono tutti gli strumenti che Google mette a disposizione per tutelare la privacy. Invece, il servizio Privacy, sempre di Google, fornisce tutte le risposte alle domande più comuni su privacy e sicurezza Proseguendo la navigazione o chiudendo la finestra presti il tuo consenso all'utilizzo di cookie

Chiudi